Il mantello del Jack Russel

Oggi voglio postarvi un articolo spiegandovi le varie differenze del pelo del Jack Russell. Il pelo del Jack Russell può essere: “Liscio“, “Ruvido“, “Broken” e “Orsacchiotto“. Il Jack Russell è un buon terrier da lavoro e un ottimo animale da compagna. E’ un cane pieno di vita, molto attento. Questo cane, anche se molto dolce e attivo, e non abituato alla vita sedentaria è molto riservato. Inoltre questo cane può essere usato anche in sport cinofili come l’Agility.

il mantello del Jack Russel

Liscio: il pelo di questo tipo, è anche chiamato “Non raso“. Questo tipo di pelo liscio, non richiede molte cure poichè è autopulente. In Italia questo tipo di pelo liscio va molto di moda, il mantello del Jack Russell deve essere spazzolato e rafforzato con un cucchiaino di girasole. Per poter avere un Jack Russell dal pelo liscio, entrambi i genitori del cucciolo devono essere lisci. Il pelo “Liscio” deve essere corto ed aderente sul tronco, molto corto in testa e sugli arti. Questa specie di pelo non ha una ricrescita durante i mesi, e, quindi la lunghezza del mantello sarebbe invariata.

Ruvido: i Jack Russell che presentano questo tipo di pelo, chiamato anche lungo, sembrano dei piccoli Foxterrier poichè hanno un naso corto. Questi tipi di Jack Russell Terrier, non hanno bisogno di toelettatura. Grazie al pelo ruvido che hanno, sono protetti contro gli insetti e soprattutto dalle vespe. Per avere un Jack Russell a pelo ruvido, i genitori devono essere entrambi ruvidi. La muta di questo tipo di Jack Russell avviene ogni due anni. Per la cura di questo pelo è opportuna una toelettatura a “stripping” cioè indolore e molto veloce.

Broken: questo tipo di pelo è chiamato anche pelo rotto. L’aspetto del mantello è molto ispido ed aderente al corpo. Inoltre bisogna sapere che un Jack Russell a pelo “Broken” deve avere un pelo più liscio sulle zampe. Alcuni tipi di Jack Russell presentano una crescita più lenta sull’area superiore e sul collo. Per ottenere questo tipo di pelo, deve esserci l’accoppiamento fra un Jack Russell ruvido e un Jack Russell liscio. Vengono effettuati questi incroci per rafforzare il pelo del cane. Anche per questo tipo, la toelettatura non è molto impegnativa.

Orsacchiotto: il Jack Russell “Orsacchiotto” ha un pelo liscio e duro. I genitori del Jack Russell “Orsacchiotto” devono avere un pelo liscio e uno deve essere “Broken”. Il pelo di questi cuccioli è davvero liscio e molto più folto. Sembrano proprio degli orsacchiotti.

Vi sono altri tipi di pelo, alcuni più lunghi altri più corti, più morbidi o più duri. Ma l’essenziale è che siano del tutto bianchi. Deve presentare un pelo al 50% bianco. Da genitori a pelo liscio, il Jack Russell nascerà con un mantello liscio, invece da un “Broken” e un Jack Russell liscio può nascere “Orsacchiotto” liscio o molte volte anche “Broken“. Inoltre il cucciolo può nascere con un tipo di pelo, ma potrebbe cambiarlo dopo 4 mesi, ovvero nel momento in cui i cuccioli cambiano il pelo.

10 Commenti

  1. gaetano 9 ottobre 2013
  2. sara 1 novembre 2013
  3. Alfio 19 dicembre 2013
    • Anna Maria 29 marzo 2016
      • alex 13 dicembre 2017
  4. Cesare 24 febbraio 2016
    • Lelly 15 luglio 2017
  5. marco 7 agosto 2016
  6. Fabrizio 8 settembre 2016
    • alex 13 dicembre 2017

Scrivi un messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *