Caratteristiche del Jack Russel

Una caratteristica che accomuna questa razza è quella di avere un olfatto estremamente sviluppato e proprio per questa sua caratteristica viene anche apprezzato e utilizzato in paesi nei quali non è nato, in Italia in modo particolare nella regione della Toscana i Jack Russel vengono impiegati per la caccia al cinghiale.

Pur essendo una razza a tutti gli effetti distinta e separata, non ha incontrato da subito il favore della federazione internazionale delle associazioni di allevatori canini, per molto tempo questa federazione non ha riconosciuto il Jack Russel Terrier come una razza a sé stante.

Ricordiamo anche che la Federazione abbreviata FCI è stata fondata nel 1911 ed è nata e si è data  il compito di riconoscere ufficialmente tutte le razze canine, questo viene però fatto tenendo conto di una serie di standard.

Caratteristiche-del-Jack-Ru

L’associazione rappresenta da questo punto di vista ben ottanta nazioni e dà carattere di ufficialità alla nascita di una nuova razza, basando la propria valutazione su una serie di criteri fisici e anche di tipo caratteriale.

Solamente nel 1990 c’è stato un riconoscimento della razza chiamata Parson Jack Russell Terrier, questa differisce nella forma semplicemente perché presenta dimensioni fisiche maggiormente importanti e una altezza superiore.

Per quanto riguarda il Jack Russell Terrier, il suo riconoscimento come razza a sé è avvenuto molto tardi, parliamo del 2000 e questo è un elemento che ha creato una razza molto eterogenea, questi cani tra di loro possono appartenere alla medesima razza ma presentare caratteristiche diverse.

Questo comporta che un occhio poco esperto, un occhio non allenato a cogliere certe differenza ma a trovare una base omogenea, possa vedere in alcune caratteristiche differenti un cane che non appartiene alla medesima razza.

Cerchiamo ora di capire insieme quali sono le caratteristiche possiamo riscoprire in questa razza o quantomeno cercare di cogliere i tratti distintivi che solitamente possiamo trovare, questo per fare in modo di evitare che alcune caratteristiche di base magari simili ad altre razze o semplicemente a meticci ce lo facciano confondere.

Il Jack Russel Terrier presenta nella maggior parte dei casi un colore specifico che lo differenzia da altre razze e lo rende unico nel suo genere,  partiamo dal colore, nella maggior parte delle volte o comunque almeno più del 50 per cento delle volte il Jack Russel Terrier presenta a occhio un colore bianco che è un tratto distintivo.

Il colore bianco viene sempre associato a una combinazione di macchie nere o anche marroni, queste nella maggior parte dei casi trovano una collocazione ideale nella zona della testa rispetto al altri parti del corpo, questo ovviamente non esclude che questa combinazione possa presentare una diffusione sul corpo di zone differenti da quelle fino a questo momento citate.

Parliamo sempre di casistiche che hanno una minore incidenza rispetto a quello che fino a questo momento abbiamo detto, tuttavia proprio per il fatto che la razza ha avuto un riconoscimento recente, non possiamo escludere che queste si presentino.

Discorso a parte dobbiamo fare per una razza particolare che è più facile trovare nel Nord Europa, in questo caso la disposizione dei colori è molto diversa, predomina decisamente il nero o il marrone sfumato, il bianco in questo caso è distribuito sul petto o sulle zampe.

Solitamente il torace non deve superare i 42/43 centimetri, parlando di peso ideale dovrebbe pesare non più di un chilogrammo per ogni cinque centimetri di altezza. La coda solitamente è corta anche se a discrezione del proprietario del cane può anche essere tagliata,  il pelo di questa razza presenta tre varietà: liscio, ruvido e Broken.

Nel caso del Broken si ottiene questa particolare varietà incrociando le prime due, il tipo di pelo richiesto per questa razza ovviamente varia a seconda di quelle che sono le caratteristiche che vengono richieste all’atto dell’acquisto del cane stesso.

Il pelo è una di quelle caratteristiche del Jack Russel Terrier nel quale il gusto italiano ancora una volta tende a distinguersi, predomina la scelta sulla razza con il pelo liscio vista con maggiore favore sia da parte dei potenziali acquirenti sia da parte degli allevamenti stessi.

La richiesta in questo senso tende a produrre una selezione naturale in termini di allevamenti sul territorio italiano, un cliente che volesse richiedere un esemplare di questo cane con il pelo ruvido, si troverebbe nella imbarazzante situazione di dover fare una ricerca lunga e laboriosa sparsa sul territorio italiano.

Share Button
Facebook Twitter Digg Delicious Stumbleupon Technorati Email

2 Responses to “Caratteristiche del Jack Russel”

  1. elvira scrive:

    Ho comprato da un privato un cagnolino incrociato con un jack russel

Trackbacks/Pingbacks


Leave a Reply

Facebook

Jackrussel.it

Tutto sul Jack russell